fbpx
Skip to content

Ipnologo professionista – Metodo DCS® by Los Angeles/Beverly Hills/California/USA

FAQ

FAQ: DOMANDE-RISPOSTE

 

PERCHE’ NON DEVO CONCENTRARMI QUANDO METTO CD/MP3 DCS DI AUTO IPNOSI DCS, METODO DR SARACINO?

R.

perché’, altrimenti, la coscienza, la razionalità, la critica la logica della tua mente, cioè il 12% della tua mente, l’emisfero sinistro potrebbe bloccare le suggestioni positive della guida registrata e non farle entrare nella tua memoria profonda, nel tuo subconscio, nel tuo emisfero destro dove tutto diventa realtà, fatti, azioni da una idea da una parola, da una suggestione….

 

 

MI SVEGLIO LA MATTINA?

R.

certo che ti svegli, basta mettere la sveglia all’orario in cui desideri svegliarti e ti sveglierai perché’ in realtà’ tu dormi come dormiresti con tv o radio accesi durante la notte….ipnosi non e’ per nulla il sonno naturale fisiologico per cui non ha nulla a che fare; ipnosi si avvicina di più’ al sogno e non la sonno

 

PERCHE’ SI SENTE 1-2-3 GIONGO? COSA SIGNIFICA?

R.:

e’ una parola che non si usa nel linguaggio comune come potrebbe essere 1-2-3 marziano o altro non di uso comune e serve per accelerare la voglia di addormentarsi la volta successiva in cui si mette cd auto ipnosi metodo dr saracino durante notte…e rendere più’ efficace il miracolo della tua stessa mente…

 

I PRIMI GIORNI MI SONO SENTITO UN PO’ NERVOSO QUANDO MI SONO SVEGLIATO? PERCHE?

R.

e’ normale e si verifica raramente perché, durante il sonno, c’e’ la lotta conscio-inconscio cioè le suggestioni positive stanno guidando la tua mente, il tuo subconscio, cambiando le immagini negative che girano nella nostra mente con immagini positive per cui può’ succedere ed e’ rarissimo che nei primi giorni ci sia una piccola percezione di nervosismo quando in realtà e’ solo reazione positiva della tua mente al cambiamento, alla luce, alla soluzione, alla soddisfazione del tuo desiderio…insisti, persevera!

 

IL CD/MP3 DCS DI AUTO IPNOSI DCS PUO’ FARE DANNO?

R.

no, assolutamente no e ci sono studi scientifici e una letteratura scientifica mondiale in merito che afferma a lettere cubitali che ipnosi, ipnoterapia e autoipnosi in cd o dal vivo non causa nessun tipo di danno alla persona.

 

L’AUTOIPNOSI DCS IN CD/MP3 DCS HA EFFETTI COLLATERALI?

R.

no, assolutamente no, perché’ non si assume nessun farmaco, nessuna medicina esterna, sono solo parole positive e potenzianti e se le parole fanno male bisogna allora guardarsi attorno nella societa’ , nei mass media, nelle pubblicita’, nella tv….

 

SI PUO’ USARE SU BAMBINI? DI QUALE ETA’?

R.

Sì, si può’ usare su bambini anche di 6 anni; ci sono studi in cui si può’ usare anche su bambini di 3 anni ( vedi libro ipnosi clinica principi e applicazioni di Crassillneck e Hall 1978 ed astrolabio ubaldini oppure “la medicina del XXI secolo” di C. Devon Hastings edito da dialogika 2010);

l’autore, il sottoscritto, io penso, grazie alla mia esperienza diretta, che si possa utilizzare ipnosi DCS, autoipnosi DCS anche da quando il feto ha soli 3 mesi nella pancia della mamma dove il cervello e’ già’ formato ma su tale punto e’ solo una mia idea da fatti vissuti in prima persona dal sottoscritto ma ahimè non ancora scientificamente provati;

io parto dal presupposto che la mamma trasmetta tutto al feto già dai 3 mesi per cui può’ trasmettere oltre al cibo, all’ossigeno, al caldo e freddo anche varie suggestioni, musica e plasmare la sua coscienza gia’ nel feto.

 

CHE SIGNIFICA CHIAVE DEL TUO SUBCOSCIENTE?

R.

sono a tutti gli effetti delle chiavi vere e proprie che aprono le porte della tua mente su ciò su cui magari la stessa mente, a causa di traumi infantili o vissuti dopo, non apriva tali porte da lunghissimo tempo che possono essere il controllo, il sonno, l’azione, la felicità’, la sicurezza, la fiducia in se stessi etc etc

 

L’IPNOSI DCS SERVE PER CHI DI BASE NON VUOLE, NON HA LA VOLONTA’ DI CAMBIARE?

R.

di solito non serve ma da mie esperienze personali fatte su centinaia di persone in U.S.A. Stati Uniti, i parenti hanno messo cd

all’insaputa della persona cara ( un figlio, un genitore, un marito, una moglie con problemi di droga, fumo, depressione, panico o altro) mentre dormivano e togliendo cd la mattina prima della sveglia con ottimi risultati perché’ il principio e’ sempre lo stesso cioè’ le suggestioni positive entrano nel subconscio, in quell’88% della nostra mente che tutto può sia in bene che in male, cambiando le immagini negative in positive!!!

 

LIBERO ARBITRIO RIMANE O LE PERSONE NON SARANNO PIU’ LE STESSE?

R.

Assolutamente; la persona rimane la stessa al 100% con l’unica differenza che il trauma l’emozione negativa lo stato d’animo negativo, il limite, il problema, che la tormenta da molti anni svanisce nell’atmosfera come il fumo nell’aria per cui sarà una persona senza il trauma o problema al 1000% ;

ti faccio una domanda:

quando ascoltavi la maestra o il professorone a scuola o all’università conservavi il tuo libero arbitrio?

cosa intendi per libero arbitrio?

per paradosso, dopo che elimini traumi problemi annali, che sono il tuo freno a mano tirato, hai più di prima il libero arbitrio perché ti sentirai libero da limiti e negatività che la società, i genitori vittime di altre vittime, la scuola, il sistema ti ha trasmesso e che, ahimè, condizionano il tuo libero arbitrio, perché’ ti fanno sentire una persona a metà?

Esempio?

Una persona depressa ha il libero arbitrio? Una persona con panico ha il libero arbitrio? Un bambino timido e insicuro ha il libero arbitrio?

Una bambina che vive negli incubi ha il libero arbitrio?

Una moglie divorziata con i dubbi del passato ha il libero arbitrio?

Una persona teledipendente che vede la tv 15-20 ore al giorno ha il libero arbitrio?

Beh, se mi permetti, sono concetti molto vaghi e aleatori sul libero arbitrio, vero?

Io preferisco avere il libero arbitrio eliminando i miei problemi che mi assillano e mi limitano facendomi vivere male per non dire malissimo!

A tale proposito il famoso psichiatra dr Carl Jung diceva: “ Rendi cosciente l’inconscio, altrimenti sara’ l’inconscio a guidare la tua vita e tu lo chiamerai destino”

 

SE MIO MARITO O MIA MOGLIE NON VUOLE ASCOLTARE CD/MP3 DCS di AUTOIPNOSI DCS, PERCHE’ LO DISTURBA IL MINIMO RUMORE, COSA POSSO FARE?

R.

di solito non si ascolta la mia voce; le parole del cd/mp3 dcs puoi farle girare con cassa acustica esterna fatta proprio per cuscini oppure con cuffie, magari solo un lato, o incollate sul capezzale, per non recare disturbi quando ci si gira nel letto. metti in autoreverse, repet all il cd/mp3 dcs a volume mooolto basso e pensa a dormire;

nella mia esperienza, mi sono capitati casi in cui, nella stessa stanza, c’era qualcuno con pregiudizi vari che non voleva sentire mosca volare per cui l’altra persona ha usato cuffie magari solo ad un orecchio, a volume mooolto basso ottenendo stesso risultato; oppure l’interessato ha aspettato che partner si addormentasse e poi ha premuto play;

oppure a pochi euro esistono delle casse acustiche esterne a piattina, da inserire sotto guanciale del cuscino che trovi su amazon.

l’importante e’ che niente e nessuno dia fastidio ne’ cuffie ne’ partner ne’ altro a meno che le stesse cuffie non si sopportino bene….in un modo o nell’altro funziona lo stesso!

 

 

PERCHE’ DEVO “ASCOLTARE” CIOE’ METTERE CD/MP3 DCS DI AUTOIPNOSI DCS, DI NOTTE E NON DI GIORNO?

R.

perché’ così non perdi tempo e dormi cullato dal cd/mp3 DCS , come se fosse una ninna nanna e inoltre perché di notte la tua coscienza, la tua vigilanza, la tua critica cioè il 12% della tua mente dorme mentre il tuo pilota automatico cioè l’88% della tua mente, il tuo subconscio dove risiede la tua memoria profonda, le tue credenze, le tue convinzioni e le funzioni neurovegetative vigila come una scatola nera di un aereo e registra tutto, veramente tutto gia’ da quando abbiamo 3 mesi nella pancia della mamma fino alla morte per cui, con dogana out, fuori posto, perche’ dorme in modo naturale, le suggestioni positive, le parole positive guidano direttamente il tuo subconscio facendo miracoli, perche’ faranno da guida alla tua mente e la tua mente, che tutto può, realizzerà il miracolo della tua stessa mente, nei limiti dell’umanamente possibile.

 

PER FARE UN CDMP3 DCS DI AUTOIPNOSI DCS, CI VOGLIONO COMPETENZE ED ESPERIENZA?

R.

Ci vogliono anni d’esperienza. tutti possono farlo ma non tutti conoscono tecnica esatta che scaturisce da pratica sul campo osservando le persone e soprattutto ascoltando le loro sensazioni e miracoli avuti. Tutti possono usare autoipnosi sulla carta, di base ma non tutti possono usare suggestioni ad hoc, fatte per bene per eliminare immagini negative. Come in tutti i mestieri, e’ l’esperienza e il talento e il metodo che fanno la differenza, quel quid che a prima vista non si vede ma si intravede nei risultati raggiunti, vero?

Lo studio, l’arte, la tecnica, gli anni e il tempo trascorso sui libri e nell’ipnosi DCS e autoipnosi DCS Vera e Professionale, l’intuito, l’estro, etc che portano a sviluppare a creare a realizzare una ipnosi DCS efficace e sicura;

di base tutti possiamo fare i calciatori o i giocatori di tennis ma ci manca l’esperienza lo studio l’allenamento la passione l’arte e il talento per cui di fatto cosa ne uscirebbe?

Di base tutti sappiamo dipingere ma non tutti siamo artisti;

tutti sappiamo guidare l’automobile ma non tutti siamo piloti di formula uno;

tutti sappiamo cantare ma non tutti possiamo essere cantanti;

tutti sappiamo scrivere canzoni ma non tutti siamo cantautori affermati, vero?

Bene nell’ipnosi vera e professionale, metodo DCS, e’ la stessa identica cosa: non mi stancherò’ mai di dire che non tutti sanno creare suggestioni ad hoc, cioè il non plus ultra per eliminare un problema o soddisfare un desiderio o raggiungere un interesse…

 

QUALI SONO LE DIFFERENZE FRA IPNOSI- PSICOLOGIA E PSICHIATRIA MEDICINA?

R.

Ribadisco che l’ipnosi e’ una medicina alternativa, come dir si voglia, e l’ipnologo non medico ne’ psicologo non sostituisce le cure tradizionali ne’ fa diagnosi ne’ cura come la medicina tradizionale essendo complementare e non si sostuituisce alla stessa;

ciò detto, tutte e tre lavorano su campi e su concetti diversi:

la psicologia parla al 12% della mente cioè’ alla coscienza, alla razionalità’, alla critica della nostra mente e usa varie tecniche e ci vogliono moltissime sedute per trovare la soluzione al soggetto perché, si parla alla coscienza a quella parte della mente umana che bisogna convincere con varie tecniche per ottenere un cambiamento e ci possono volere anche anni;

la psichiatria usa medicine per cercare di eliminare problema e temporaneamente e con effetti collaterali degli stessi psicofarmaci; l’ipnosi vera e professionale non usa ne’ medicine ne’ parla alla coscienza ma lavora e suggerisce e fa da guida alla parte della mente umana, l’88 % , il subconscio, tramite suggestioni mirate ad hoc, frutto di tantissimi anni di esperienza e test scientifici che portano ad ottenere la luce, il cambiamento l’eliminazione del trauma, della causa e del sintomo del problema che ci impedisce di vivere da 1 a 10 sedute al massimo davanti ad un ipnologo serio e se si usa cd/mp3 dcs anche in 7 notti in autoreverse repet all si eliminano vari sintomi psicosomatici;

non e’ colpa dei medici ma, ad oggi, nessuna casa farmaceutica ha inventato un farmaco per eliminare il ricordo, la causa del problema, del problema mentale o fisica in quanto i farmaci che ci sono, tutti servono solo ed esclusivamente per i sintomi e non anche per la causa: e’ come se pulissimo a valle il nostro ruscello d’acqua al posto di andare a monte in alto per pulire la sorgente da dove parte lo sporco ….

 

DIFFERENZA FRA IPNOSI E ALTRE DISCIPLINE ALTERNATIVE COME FITOTERAPIA-AGOPUNTURA-FIORI DI BACH-ETC ETC

R.

l’ipnosi vera e professionale parla al pilota automatico, alla parte della tua mente che tutto può far succedere, alla mamma di tutte le mamme, al

capo di tutti i capi, al dio di tutti gli dei, alla sala comandi dove si ha la facoltà’ e il potere di trovare la soluzione alla causa mentre le altre tecniche trovano sollievo solo ai sintomi, agli effetti ma per un periodo limitato, perché’ ripeto non risolvono il ricordo e la causa che ha scatenato quella malattia psicosomatica.

 

PERCHE’ SI USA L’ IPNOSI NEGLI OSPEDALI O LA SI USA CON IL CONTAGOCCE E IL 99% DEI MEDICI NON SA COSA SIA?

R.

e’ come se ad un meccanico gli dicessi cambia pilota e la tua auto volerà su strada….cosa vi risponderebbe? bene ..credo abbiate capito…ciò’ detto in alcuni ospedali americani degli USA, collaborano con medici, anche ipnologi seri e accreditati; al contrario in Europa e Italia non si sentono ste cose rivoluzionarie.

 

DA QUANTO TEMPO SI CONSOCE L’IPNOSI VERA E PROFESSIONALE?

R.

Da più’ di 5.000 anni ma solo dal 1958 l’associazione medica mondiale l’ha riconosciuta come medicina alternativa mentre, secondo il mio modesto e umile parere, l’ipnosi o meglio il potere della mente, il potere delle parole e dei pensieri, secondo il mio ripeto modesto e umile parere, compare sulla terra, su questo mondo, da quando esiste l’uomo e gli esseri viventi perché il fenomeno dell’ipnosi lo vivono anche gli animali!!!

 

COSA PENSA LA CHIESA DELL’IPNOSI?

R.

La Chiesa ha aperto le porte all’ipnosi nel 1847 con Papa Pio IX il quale chiamò al Vaticano un certo Lafontaine, un mesmerista, ipnotista svizzero che si aggirava fra la Francia e l‘Inghilterra facendo miracoli a dir poco. Con Lafontaine, i ciechi vedevano, i paralitici camminavano, i sordi sentivano, i muti parlavano, i depressi tornavano a sorridere e ad essere felici, gli indecisi e timidi diventavano sicuri e determinati etc etc e testualmente Papa Pio IX disse a Lafontaine: “ se l’ipnosi serve per alleviare le sofferenze dell’umanità’ ben venga ma non si permetta di scimmiottare il nome di Cristo…”[1]

( reperti e libri esistenti e a cui tutti possono

accedere in biblioteche specializzate sul tema);

inoltre, come si puo’ leggere sull’autobiografia, anche Papa Giovanni Paolo II, Papa Woitjla, il primo papa polacco usava l’autoipnosi per imparare molte lingue estere, ecco perché ne sapeva parlare più di 12….

 

DIFFERENZA FRA IPNOSI METODO DCS E ALTRI METODI USATI DA ALTRI IPNOLOGI.

R.

di metodi, in ipnosi, ce ne sono parecchi, come d’altronde ci sono parecchi tipi di minestre, vero?

Io personalmente, circa 20 anni fa, quando facevo e praticavo ipnosi da solo, da autodidatta, ho esperimentato diversi metodi, letto nei libri di altri ipnotisti ma il non plus ultra l’ho vissuto con la drssa Brunini e il prof dr Miguel Anguel Garay, due famosi ipnoterapeuti americani, di Los Angeles, Beverly Hills, che con l’ipnosi trattavano casi come l’ictus, l’autismo, le paralisi etc etc, malattie croniche dove altri ipnotisti italiani ed esteri manco sfioravano tali temi e il sottoscritto ha sentito parlare di tali trattamenti ipnotici solo in un libro dal titolo guarire con l’ipnotismo di Erskine.

La più’ interessante e che ottiene risultati velocemente e senza perdere tempo e’ il Metodo DCS.

Si usa il sonno per migliorare e caricare le proprie pile mentali e fisiche e si usano suggestioni ad hoc dirette e non “conformiste” di non facile comprensione pur rispettandone la bontà’ delle stesse e dei miei colleghi;

il conformismo ipnotico eriksoniano non e’ menzionato nel nostro metodo e neanche la filosofia della pnl perche’ l’ipnosi DCS e’ la culla di tutte le ipnosi da dove scaturisce la moda sull’ipnosi, e’ la mamma delle mamme, garantito e vissuto sulla mia pelle, da piu di 10 anni e su centinaia di persone nel mondo!

Non sono il tipico ipnotista, ipnologo, hypnoherapist, che non ha sperimentato tutto su di se’, come ipnosi, e parla solo come un libro, aperto senza certe volte capire cosa la persona prova.

A me hanno insegnato di comprare l’enciclopedia da chi la usa e non da chi la vende e te?

in più il Metodo DCS usa cd/mp3 DCS di auto ipnosi DCS che altri non usano e, se li usano, li usano durante il giorno facendo lavorare anche quel famoso 12% della mente che blocca la porta del subconscio, la porta della

memoria profonda o mente sensibile o inconscio come dir si voglia dove risiede la memoria profonda in cui sono memorizzati

come su un nastro tutti i problemi, ricordi,50-10 le emozioni negative, gli stati d’animo negativi, le nostre convinzioni negative e limitanti della nostra

infanzia che magari non ci ricordiamo più con la memoria a breve, con la nostra coscienza ma che ahimè’ incidono negativamente e profondamente nella nostra vita tutti i giorni…

 

IO DORMO CON LA TV ACCESA DURANTE LA NOTTE, VA BENE?

R.

cosa succede alla mia mente? mi influenza la tv?

Certo, e’ la cosa più’ negativa del mondo dahimè lasciare la tv accesa durante la notte mentre si dorme perché tutte le notizie negative dei telegiornali o film dell’horror o violenti entrano nella tua mente senza nessuna resistenza da parte della tua mente conscia che nel bene e nel male funge da dogana…..tutte le paure le fobie entrano nella tua mente e la mattina ti sentirai nervoso apatico, depresso anche e non solo per la tv accesa durante la notte…

 

IO SOFFRO DI INSONNIA, COME FACCIO A SENTIRE IL CD/MP3 DCS DI AUTOIPNOSI DCS PUR A BASSISSIMA VOCE, SE NON RIESCO A DORMIRE?

R.

certo che riesci a dormire perché nel tuo caso le suggestioni eliminano ciò che non ti fa dormire , ciò che ti impedisce di dormire cioè i tuoi pensieri negativi che possono essere della giornata quotidiana oppure del passato negativo…ho dato molti cd/mp3 dcs a gente che soffriva di insonnia e che stenta ancora oggi a credere che dopo nemmeno 5 minuti si era addormentata….

 

 

CHI NON PUO’ USUFRUIRE DELL’IPNOSI DCS VERA E PROFESSIONALE?

R.

I cerebrolesi perché, conditio sine qua, e’ che il cervello sia formato al 100% e anche chi chi non vuole usufruire della potenza della propria mente guidata dall’ipnosi, essendo pieni di pregiudizi, luoghi comuni paure e altro.

 

 

PERCHE’ NON BISOGNA AVERE PAURA DELL’IPNOSI DCS, CIOE’ DELLA AIUTO CON L’IPNOSI DCS?

R.

Perché dire ipnosi DCS e’ dire mente propria cioè dire usare propria energia mentale senza far uso di sostanze esterne come le medicine o altro per cui le suggestioni fanno da guida alla propria mente ma chi fa il miracolo e’ solo la tua mente potente;

in più’ esiste una letteratura scientifica mondiale redatta dai migliori personaggi della scienza attuale i quali all’unisono e tramite test e prove scientifiche affermano che non esiste nessun pericolo nell’usare l’ipnosi;

noi durante la giornata entriamo in ipnosi più’ volte:

quando guidiamo un’automobile assorti nei nostri pensieri con la coscienza che pensa ad altre cose e quando arriviamo a casa ci diciamo:… ma come ho fatto?

Non mi ricordo la strada di aver guidato….

Sai perché?

Perché’ ha guidato il tuo subconscio, il tuo pilota automatico della tua mente;

quando siamo assorti nei nostri pensieri e qualcuno ci parla accanto, noi sentiamo qualche voce ma non ci facciamo caso perché assorti magari ad altri pensamenti;

quando vediamo un film che ci interessa, siamo in ipnosi;

quando ascoltiamo musica o balliamo presi; quando siamo ubriachi;

quando siamo in meditazione;

quando facciamo yoga o training autogeno; quando preghiamo con pathos e credo siamo in stati di ipnosi;

quando siamo nel dormi-veglia etc etc

L’ipnosi e’ uno stato naturale della mente umana perché l’uomo davanti a un qualsiasi problema può o lottare o fuggire o accedere a uno stato di ipnosi con la speranza che ciò lo aiuti ed è cosi dalla notte dei tempi…

 

 

IO HO AVUTO EFFETTI BENEFICI MA MIA MOGLIE NO, PERCHE?

R.

Semplice, perché tu hai seguito le istruzioni alla lettera mentre tua moglie magari era sveglia, ascoltava tutte le parole, si concentrava e si fissava e con ciò bloccava le suggestioni ad hoc con la sua vigilanza critica dove risiede anche il dubbio, il mettere in dubbio tutto, oppure il volume per tua moglie rispetto a te e’ molto alto per cui abbassalo di più’ perché la voce del cd/mp3 dcs non deve disturbare nessuno neanche tua moglie;

nella peggiore delle cose se tua moglie non riesce proprio a non pensare a parole del cd/mp3 dcs beh aspetta che si addormenti e poi metti a volume moolto basso il cd/mp3 dcs;

vedrai dopo 4-5 giorni le piacerà’ perché la sua mente accetterà voce e benefici grazie all’ipnosi dcs e la sua mente si sintonizzera’ su pensieri positivi.

 

L’IPNOSI PUO’ AIUTARMI, PUO’ FARE QUALCOSA SUL DIABETE, CANCRO O ALTRA MALATTIA PSICOSOMATICA?

R.

Certo che può’ fare tanto se e solo se il problema si prende in tempo e non a tempo scaduto perché l’ipnosi, la tua Mente, agisce anche sugli organi malati perché il 90% delle nostre malattie sono malattie psicosomatiche cioè derivano, sono causate dalla nostra mente; dai nostri traumi infantili e vissuti del passato negativo;

logico che l’ipnosi e’ una guida, una tecnica che non sostituisce in nessun modo la diagnosi e le cure mediche ma può’ essere usata con, insieme, in maniera complementare ( vedi ipnosi clinica principi e applicazioni dei medici Crassilneck e Hall astrolabio 1978)

 

 

IO, USANDO MEDICINE E CHEMIOTERAPIA, POSSO USARE ANCHE IPNOSI O CI SONO CONTROINDICAZIONI?

R.

puoi usare nello stesso tempo ipnosi per eliminare o ridurre il dolore in maniera complementare o per aumentare i tuoi globuli bianchi e potenziare il tuo sistema immunitario per sconfiggere il cancro con una sinergia ( vedi ipnosi clinica principi e applicazioni dei medici crassilneck e hall astrolabio 1978 oppure il manuale dell’ipnosi del dr Alfonso Siani medico chirurgo della medicina tradizionale all’ospedale di Bergamo alta Brembate….che e’ anche ipnoterapeuta);

io non ho mai sentito e non esiste un solo caso al mondo ne’ di ieri ne’ di oggi ne’ di domani in cui si siano causati danni in seguito ad un rilassamento della mente e del corpo con suggestioni positive ad hoc, parole incoraggianti e rilassanti e finalizzate a fin di bene solo ed esclusivamente a fin di bene!!!

 

PERCHE’ A ME IL MEDICO NON MI HA MAI PARLATO DI IPNOSI?

R.

perché in Italia, paese dei poteri forti, non esiste in medicina o psicoterapia un corso di specializzazione sull’ipnosi e sull’ipnosi medica a tale punto che sempre in Italia alcuni medici e psicoterapeuti e psicologi circa l’1% da statistche del 2011 si sono costituiti in associazione private di ipnosi e hanno richiesto il patrocinio del MIUR ma a tutti gli effetti e io ho parecchi amici medici chirurghi etc, il 99% dei medici e colleghi non conoscono tale tecnica ne’ di nome di di fatto.

Mi chiedo perche’?

Se l’associazione medica mondiale riconosce l’ipnosi nel 1958 e in Francia, Uk, USA etc si puo’ mettere targa fuori dalla porta, aprire partita iva e usare ipnosi anche per chi non e’ operatore sanitario magari accanto a medici per aiutare le persone a risolvere problemi psicosomatici e mentali che i farmaci non riescono a risolvere, mi chiedo perche’ in Italia tanta paura e tanta diffidenza per chi ha vocazione a fare ipnosi magari ripeto coadiuvato da un medico?

Perche’ si gioca sulla paura, per allontanare chi ama questa arte e questa scienza?

Ci possono essere anche qui interessi economici o cosa?

L’Italia medica e psicologica sta su una dimensione superiore rispetto all’occidente sviluppato?

Perche’ in Italia c’e’ poca pubblicita’ in tv sull’ipnosi vera e professionale e fra gli stessi medici?

Ai posteri l’ardua sentenza, vero?

Inoltre, e pur in in buona fede il tuo medico non si aggiorna e non sa o non e’ a conoscenza che il mondo evolve cambia e che in USA l’ipnosi vera e professionale, la usano su bambini adulti e anziani da più di 40 anni con ottimi risultati e che esiste una letteratura scientifica ed esperimenti dei migliori medici mondiali, e non medici, sull’ipnosi, vista come medicina alternativa;

in Italia e in Europa, ahimè, siamo molto indietro dal p.v. dell’ uso dell’ipnosi vera e professionale per vari motivi sia di apertura mentale sia di interessi economici che qui non mi dilungo ad approfondire e sia perché il metodo scientifico cozza e rifiuta aprioristicamente, tranne chi e’ aperto di mente, con qualcosa che non si può scientificamente dimostrare al 100% come può essere considerata dal 99% dei medici tradizionali l’ipnosi vera e professionale ma aggiungo, se ci rifletti, lo stesso atteggiamento quel 99% dei medici di cui sopra lo hanno anche per i miracoli…vero? Non si può dimostrare ma si vedono e si toccano i fatti un po’ come con la corrente elettrica non si vede, non si tocca ma tutti ne usufruiamo e vediamo gli effetti magari quando ci riscaldiamo magari due uova, vero?

Ripeto che Albert Einstein, famoso scienziato del passato, nonché utilizzatore dell’ipnosi e della potenza della sua mente, affermava che la scienza conosce, ad oggi 2011, solo il 5% dello scibile umano e universale mentre il 95% ancora e’ sconosciuto, sta sotto le acque come un iceberg, dove solo la punta si vede ma il suo 95% sta sotto le acque oceaniche….

bene questo 95% e’ il potere della nostra mente del nostro subconscio!!!

 

 

SE E’ COME DICE   LEI, PERCHE’ LA MEDICINA TRADIZIONALE NON CREDE ALL’IPNOSI E PERCHE’ NON LA DIFFONDONO?

R.

la maggior parte dei medici sono in buona fede ma ciò’ non significa che abbiano ragione al 100% su tutto;

la scienza, per cui anche i medici, se una guarigione non può essere spiegata con il metodo scientifico, meccanicistico, non può esistere;

ecco perché’ i miracoli succedono ma non hanno una spiegazione scientifica; eppure accadono e si vedono i fatti concreti, perché?

nel libri del medico prof Franco Granone: “ l’Ipnosi” si spiegano i miracoli che l’ipnosi, in parte o in toto, può emulare e realizzare ma non può farlo la medicina e la scienza tradizionale ufficiale;

anche Albert Einstein diceva che la scienza conosce solo il 5% al massimo ma il 95% non si conosce esiste ma ancora un mistero per la scienza dell’uomo come un iceberg dove solo al punta si vede mentre il 95% e’ nascosto dalle acque….;

solo 100 anni fa, se qualcuno avesse detto fra 100 anni avremmo parlato senza fili dall’America a Lecce, beh tutti lo avrebbero preso per pazzo, vero?

I fratelli Wright, che inventarono l’aereo, ricevettero un sacco di critiche negative ma andarono avanti nella loro idea …etc etc

Beh, che la scienza non credesse in loro significava che non esistevano certe scoperte, certe invenzioni?

No, di certo, vero?

Idem Cristoforo Colombo nella scoperta dell’America dove nessuno ne’ prima ne’ dopo credeva nella sua opera da cui il famoso detto: uovo di colombo…

Shopennauer, il famoso filosofo, diceva: una verità’ prima si sbeffeggia poi si critica poi si accetta come ovvia…

beh così e’ l’ipnosi che già sta riscuotendo grandi favori da milioni di persone ma in futuro ne raccoglierà’ ancora di più perché sarà la medicina del futuro, la nostra mente!!!

 

LA FIDUCIA, LA FEDE IN SE STESSI, NELL’ IPNOSI AIUTA O NON SERVE?

R.

Beh, la fede o fiducia nel mezzo o nella propria mente serve eccome se serve!!! Come, d’altronde, in ogni scibile o campo umano ma sappi che, anche se non ci credi i primi tempi, beh gli effetti in meglio, per il bene, si vedranno lo stesso fidati e da subito…

anche un famoso personaggio vissuto più’ di 2.000 anni fa diceva prima di guarire un ammalato…: “ la tua fede ti ha guarito”….vero?

In ogni cosa   serve fiducia in se stessi, nelle proprie capacita’, e in chi ci sta di fronte sia persona che strumento perché amplifica i risultati.

Certo sei d’accordo con me lo so…. Bravo….

Concludo dicendo che l’ipnosi non e’ ne’ politica ne’ religione!

 

HO VISTO CHE CI SONO IPNOLOGI, POCHI, CERTO NELLE PRINCIPALI CITTA’ ITALIANE; PERCHE’ NON SI PUBBLICIZZANO? PERCHE’ NON DIFFONDONO QUEST’ARTE e SCIENZA A TUTTA LA GENTE RICCA E POVERA PER FARNE USUFRUIRE I BISOGNOSI?

R.

No comment disse un tempo un personaggio mooolto famoso…

beh io ti rispondo comunque e ci sono vari fattori tra cui il non mettersi contro i poteri forti, o anche interessi economici ( ti immagini se il popolo, la gente capisse, afferrasse come guarirsi da sola, come usare il proprio potere mentale, cosa farebbero tutti sti luminari della scienza che per una seduta beccano dalle 120 alle 150 euro per soli 30 minuti?).

Il mio fine non e’ speculativo, il mio fine e’ diffondere quest’arte, questa scienza a tutta la gente con prezzi a portata di tasca perché deve finire l’oscurantismo e la speculazione per certi versi sulla salute della gente;

cerco di dare spazio anche al tuo intuito cioè a quella parte che sa dove alla fin fine voglio arrivare pur non usando troppe parole, vero? Primo, e non me ne vogliano i miei colleghi ipnologi seri:

esiste il concetto di business per cui alcuni o molti sono gelosi e non vogliono diffonderla alla massa;

secondo, perché hanno paura di pestare i piedi ai poteri forti e li conosci chi sono…; terzo, umanamente da solo ogni ipnologo non può pensare a tutti e nei loro studi hanno la fila per chi se lo può permettere;

quarto, tutti gli ipnologi usano lo stesso metodo e non tutti trattano tutti i malesseri psicosomatici o perché non ci credono o perché non hanno studiato a fondo e magari si sono specializzati solo su alcune tipologie di disturbi psicosomatici, ripeto non credendo fermamente nel potere della mente umana al 100% come invece crede chi fa e ci riesce!!! Inoltre, il metodo che usano, presuppone che tu vada a sederti sempre e comunque davanti a loro mentre il mio Metodo DCS in cd/mp3 dcs, e sessioni di ipnosi dcs online su skype, con ripeto tecnica unica testata e approvata dall’associazione degli ipnologi associati di Los Angeles Berverly Hills USA, porta dei risultati incredibilmente potenti, validi in ogni senso e senza effetti collaterali; tale metodo in cd/mp3 dcs e online dcs e’ una vera e propria ipnoguida cioè la guida che te ti fai da solo per risolvere i tuoi problemi o raggiungere i tuoi obiettivi e desideri e interessi, senza rendere conto a nessuno e senza sborsare soldi a gogo’ usata da me e da migliaia di persone in Usa e nel mondo;

tale metodo è depositato per tutelare i diritti ed e’ protetto da copyright © 1999-2051; tu, mettendo il cd/mp3 dcs, e premendo il pulsante start/avvio/play durante la notte, rispettando le istruzioni dettagliate di cui sopra, beh puoi abbracciare a alleviare riducendo e/o eliminando al 100% i sintomi di qualsiasi problema mentale e fisico:

ricordi il detto latino:”… gutta cavat lapidem…” = la goccia, l’acqua cava, fora, erode la pietra la roccia dura, il tuo trauma o piccolo malessere, con il tempo e la perseveranza e il giusto metodo dcs….vero?

beh se uno segue le mie istruzioni con tale metodo e senza perdere tempo o concentrarsi può una volta per tutte eliminare il suo atavico o recente problema causato da una emozione negativa, un trauma, un sentimento negativo, uno stato negativo dell’infanzia o del passato negativo..

 

 

HO USATO CD/MP3 DCS 3 NOTTI E HO AVUTO INCREDIBILMENTE TANTA ENERGIA DURANTE LE GIORNATE ERO FELICE E CARICA POSITIVAMENTE MA DOPO UNA NOTTE MI SONO DIMENTICATA DI METTERE CD/MP3 DCS DI PREMERE PULSANTE E IL GIORNO DOPO E’ RITORNATA LA MIA DEPRESSIONE, PERCHE?

R.

  1. Se a scuola il maestro ti dice che devi fare tutti i compiti, li fai sì o no?

Se il medico ti da’ la medicina da prendere a tal orario e per tot giorni tu la prendi, sì o no? Se il meccanico ti dice di guidare piano per rodaggio automobile, tu lo fai sì o no?

Beh, anche con l’autoipnosi DCS valgono le semplici regole:

devi rispettare le istruzioni d’uso per usufruire del massimo del 100% della tua energia mentale della tua personale ipnosi DCS, vero?

Di solito, per eliminare nel brevissimo tempo da 1 a 10 sedute al massimo, la causa del tuo problema, io uso l’ipnosi regressiva ma da mie esperienze su persone in USA e in Italia ho constatato che gutta cavat lapidem cioè con cd/mp3 dcs di autoipnosi dcs, può andare via la causa del problema piccolo o grande in egual misura senza ricorrere all’ipnosi regressiva;

il malessere va via dalla tua mente rimpiazzato da immagini positive del tuo subconscio suggerite da cd/mp3 dcs e suggestioni ad hoc maturate in tantissimi anni d’esperienza studi e intuito e arte personale

 

IO PERSONALMENTE HO USATO CD DI PNL E ALTRI DI MEDITAZIONE E ALTRI CON ONDE NEURALI SINCRONIZZATE CON ONDE CEREBRALI MA ONESTAMENTE NON ARRIVANO AI TUOI CD/MP3 DCS DI AUTOIPNOSI DCS, MI SPIEGHI IL PERCHE?

R.

i miei cd/mp3 DCS di autoipnosi DCS sono il frutto di ipnosi ancestrale,e di sapere antico, e di 40 anni di studi scientifici, in merito, dei migliori hypnotherapist mondiali e il mio metodo , originariamente, passa dai due dei migliori PhD al mondo, anticonformisti, che non seguono ne’ pnl ne’ ipnosi eriksoniana, come la dr.ssa Rina Brunini e il dr Miguel Angel Garay, americani di cui sono associato e responsabile esclusivo in Italia ed Europa dell’Associazione degli Ipnologi Associati di Los Angeles Beverly Hills;

io ho solo capito il gap dall’usare tali cd/mp3 dcs e ho affinato il metodo eliminando tutte le piccolezze che impedivano a tale metodo originario di poter essere divulgato alle masse….

e solo di notte…

in repet all o autoreverse con il principio della GUTTA CAVAT LAPIDEM….

 

 

POSSO USARE CD/MP3 DCS DI GIORNO OLTRE CHE DI NOTTE?

R.

certo che lo puoi fare;

di giorno non devi concentrati su parole, devi pensare ad altro come esempio ad una cosa bella del passato o a qualcosa del tuo mondo immaginifico o altro nel futuro oppure se non ci riesci beh inizia a contare alla rovescia mentalmente all’indietro partendo da 600-599-598-597-596…etc etc se dimentichi conteggio o ti rilassi che non vuoi più contare beh non ti preoccupare va bene lo stesso oppure continua da dove pensi di aver mollato conteggio ma sempre senza fartene un problema in pieno relax mentale e fisico e, mentre conti alla rovescia, non concentrarti sulle mie parole, ok?

Ti siedi su una comoda sedia o poltrona o divano oppure ti corichi su di un letto;

fai 3   respiri profondi e lenti e alla terza espirazione chiudi gli occhi e non pensare a nulla;

non incrociare ne’ gambe ne’ braccia e tieni le mani aperte appoggiate comodamente sulle cosce, sui braccioli della sedia o allungate ai lati ai fianchi del tuo corpo e ne vedrai delle belle;

ascolterai tutto dalla A alla Z e, come per magia, alla tua apertura dei tuoi occhi, dopo che ipnoregistrazione finisce, sentirai tanta energia, felicità, ottimismo, entusiasmo e i problemi saranno spariti come fumo nell’atmosfera, come per miracolo…

certo, con i problemi più gravi bisogna insistere e perseverare e prima o poi si otterranno stessi risultati, ok?

Abbi fede nelle tue risorse mentali nel tuo ipnotismo personale, ok?

Il mio Metodo DCS, unico al mondo, comunque prevede la notte perché la notte e’ magica e stellare….e il sonno sana, come nei templi del sonno dell’antico Egitto, dell’antica Grecia, dell’antica Roma!!!

 

 

SONO UN CULTORE DI IPNOSI E HO LETTO DA QUALCHE PARTE CHE IL RISVEGLIO, L’EMERGERE DA UN’ IPNOSI E’ IMPORTANTE MA IL SUO METODO NON PERMETTE DI SVEGLIARSI DALL’ IPNOSI

R.

Non e’ assolutamente vero;

il mio metodo ti fa passare dal sonno ipnotico al sonno fisico normale e anche se ci si sveglia la mattina nel bel mezzo dell’ennesima ripetizione della ipno registrazione DCS, beh il comando alla tua mente di dormire e’ già stato dato la prima volta per cui la tua mente sa che tu dormi e ti puoi svegliare quando e come vuoi a tuo piacimento, ok?

Da piu’ di 40 anni, il sottoscritto, bambini, adulti e anziani usano, oggigiorno, stesso metodo senza manco sapere che si tratta di autoipnosi DCS e senza problemi si svegliano quando lo desiderano mettendo magari sveglia senza nessunissimo problema o effetto collaterale come quando ci si sveglia da una bella dormita;

Inoltre il mio metodo e’ stato testato su migliaia di persone in USA per cui non esiste un solo caso di danno o altro di negativo; infine l’ipnosi e’ uno stato naturale che più che avvicinarsi al sonno si avvicina al sogno per cui non si dorme durante l’ipnosi in quanto i 5 sensi sono più svegli che mai mentre quando si dorme noi dormiamo con tutti i nostri sensi;

se ci si sveglia dal sonno dove siamo out al 100%, immaginiamoci se non ci alziamo da uno stato pur alterato della nostra coscienza che fa sempre parte della nostra natura umana (considerate che anche gli animali hanno tale stato di ipnosi)

 

 

I SOGNI HANNO A CHE FARE CON L’IPNOSI?

R.

Certo che hanno a che fare perché riguardano il nostro emisfero destro, il nostro subconscio.

 

 

PERCHE’ LE SUGGESTIONI NEGATIVE ENTRANO MOLTO PIU’ FACILMENTE NELLA NOSTRA MENTE?

R:

Perché da piccoli tutti, i nostri genitori, la scuola, la tv, la scuola ci hanno dahimè condizionati a recepire soprattutto notizie negative per cui siamo predisposti, allenati, indottrinati, condizionati ad accettare piu’ facilmente, di più le suggestioni negative che quelle positive.

 

CHI CI INFLUENZA NEGATIVAMENTE?

R.

Chi ci trasmette fobie, paure, traumi anche a fin di bene per proteggerci magari utilizzando metodo educativo ricevuto dai loro genitori, vittime di altre vittime, per non parlare della tv paura e dei socials che manipolano la gente.

 

 

MI DICE ALTRI TIPI DI IPNOSI NEGATIVA? LA PUBBLICITA’?

R.

Certo, la pubblicità e’ negativa perché condiziona a mangiare cibo spazzatura e ad avere atteggiamenti e abitudini negativi che portano all’obesità, alle dipendenze varie, al consumismo, perché ci si sente frustrati a non poter vivere nella realtà la vita pubblicizzata in Tv…

 

SI PUO’ VERAMENTE SMETTERE DAL FUMARE?

R.

Certo, che si smette basta volerlo e mettersi di notte cd/mp3 DCS dal titolo NO FUMO e in massimo 4-6 settimane si elimina fumo…

 

 

CHI USA IPNOSI NEL MONDO? MI FA DEI NOMI?

R.

Ha usato ipnosi: Mozart, Dante, Gabriele D’Annunzio, Albert Einstein e moltissimi altri personaggi famosi e non famosi;

nel presente, qui e ora, hic et nunc, usano ipnosi: Robin Williams, Kevin Kostner, Silvester Stallone, e, vi assicuro, che se fate ricerche più- approfondite sia su internet sia sui mass media, in genere, ne troverete moltissimi famosi e non famosi;

ripeto che:

 

IPNSOI= LA TUA MENTE! …………..

 

 

DOTTORE SARACINO, DA QUANTO TEMPO USA L’IPNOSI SU DI SE’ E SUGLI ALTRI?

R.

da Circa 10 anni, iniziando da autodidatta, (anno 2010 in cui e’ stato scritto tale libro…); nel 2010, mi sono iscritto a dei corsi di ipnosi e ipnosi clinica internazionali e mi sono certificato in ipnosi scientifica e professionale per vari campi della vita.

 

CHE TITOLI HA IN GENERALE E PER FARE ED ESERCITARE NELLO SPECIFICO COME IPNOTISTA, IPNOLOGO E HYNOTHERAPIST?

R.

Io sono laureato in Economia e Commercio, universita’ di Modena, poi ho conseguito laurea in Psicologia Clinica, e vari attestati e diplomi e master in ipnoterapia conseguiti all’associazione degli ipnologi associati di Los Angeles Beverly Hills, USA, e dalla OTH sempre degli Stati Uniti d’America;

In più sono anche ipnoterapeuta professionale, oltre che riconosciuto in USA e in Inghilterra, anche in Francia e Slovenia dove esercito come ipnoterapeuta professionale e in base alla dir. Com(2002)119 e legge 4/2013 esercito anche in Italia facendo parte della grande CEE senza pestare i piedi a nessun potere forte e cercando con tutte le mie forze mentali, fisiche ed economiche di consigliare la gente per il meglio e ripetendo sempre che l’ipnosi DCS non sostituisce ne’ le cure mediche ne’ psicologiche e non fa diagnosi di nessun tipo, come ripeto sempre a chiunque!

 

 

HO VISTO CHE LEI HA DIVERSI AUDIO IPNO CD/MP3 DCS , PERCHE?   HO COMPRATO SOLO 1 SU “NO DEPRESSIONE” VA BENE O SERVONO ALTRI?

R.

va benissimo e se hai dubbi o problemi particolari sulla depressione ti prego di consultare sempre un medici di fiducia; anche un solo cd ma ricorda che ti toglierà’ solo le immagini negative relative alla sola depressione ma non le altre come potrebbero essere le immagini da panico o del passato negativo o di una relazione negativa o altro, ok?

Nel complesso ti sentirai molto bene, e come sono solito dire:

camminerai sulle acque che tu ci creda o meno, perche’ la tua mente scegliera’ le tue immagini positive e cambiera’ canale e riderai per la bellezza della tua mente e del miracolo della tua stessa mente perche’ l’ipno cd ,l’ipnoguida, le mie parole fanno da guida al tuo subconscio ed e’ il tuo subconscio e non le mie parole registrate, che fanno solo da guida, a fare il miracolo della tua stessa mente, ok?

per fare un servizio completo e non escludere nulla io, di solito, consiglio minimo 5 ipnocd guida di autoipnosi DCS perché’ cosi si raggiunge il top naturalmente mettendo mp3 DCS o cd DCS di notte a volume moooooolto basso e pensando a dormire, seguendo le istruzione scritte

 

COS’E’ IL SUBCONSCIO?

R.

Il subconscio è la parte della nostra mente dove risiede la nostra storia, tutta la nostra vita, i nostri programmi inconsci che

ci condizionano in ogni campo salute, lavoro, vita, sesso, amore, sport, studio, arte, relazioni sociali, successo, ricchezza, relazioni, salute, etc;

se vuoi effettuare un pur minimo cambiamento positivo nella tua vita, devi agire su questa parte della tua mente;

l’ipnosi e’ lo strumento che ci fa e ti fa parlare con il subconscio e l’ipnosi e’ il professionista che guida la persona a raggiungere i suoi obiettivi, oppure se non hai tempo ti metti ipnocd DCS in base a cio’ che desideri….

 

DIFFERENZA TRA IPNOSI DA PALCOSCENICO E IPNOSI DCS?

R.

l’ipnosi vera e professionale non ha nulla a che vedere con l’ipnosi da spettacolo; unica cosa in comune e’ che l’ipnotizzato, la persona ipnotizzata, sente tutto, ascolta tutto, può parlare se lo vuole e, se qualcosa non gli va a genio o lede i suoi principi fondamentali, apre gli occhi, si alza e se ne va mentre nell’ipnosi da spettacolo si da’ l’impressione che l’ipnotizzato sia in balia dell’ipnotista, il che non è assolutamente vero[2]

 

DOPO 10 NOTTI MI PUZZA L’ALITO, PERCHE?

R.

E’ raro cio’.

Sara’ il cibo spazzatura che stai prendendo e non c’entra nulla cd di autoipnosi con il tuo alito perché con noi e nostro metodo di autoipnosi, trattasi solo di parole pur ad hoc, ipnotiche.

Ti faccio una domanda:

se domani uscissi e un’automobile ti investisse, sarebbe colpa dell’ipnosi o autoipnosi o dell’automobilista maldestro? L’ipnosi aiuta di molto ma molto ma non rende hight lander cioè immortali anche se si avvicina in alcuni casi, perché quando si e’ felici si sfiora il cielo con un dito, vero?

 

I DOLORI CRONICI GRAZIE A CD DI AUTOIPNOSI DCS MI ERANO PASSATI MA QUANDO NON HO SENTITO PIU’ CD DCS MI SONO TORNATI, PERCHE?

R.

Logico, perché non hai seguito le istruzioni alla lettera;

il cd DCS va messo minimo 7 notti in autoreverse, repet all e se lo interrompi una sola volta devi iniziare daccapo per completare ciclo;

ci sono persone che premono start e non gli importa metterlo ogni notte ma non hanno sintomi a vita e comunque di solito da mie statistiche in 12 settimane spariscono sintomi al 100% se sono molto gravi e anche in 2-3 notti se sono dolori superficiali pur cronici, la cui causa del dolore, del sintomo e’ recente e non radicata da anni nel subconscio…

Ricordati sempre di rivolgerti al tuo medico di fiducia se hai dubbi.

 

SE ASCOLTO CD DCS SOLO UNA VOLTA AL GIORNO O LA NOTTE MA SOLO UNA VOLTA, FUNZIONERA’ LO STESSO?

R.

va bene lo stesso solo che ci vuole più tempo, minimo 30 notti o giorni una, due volte al di’, ma va benissimo ugualmente

 

SI USA IPNOSI E AUTOIPNOSI DCS PER BAMBINI?

HO MESSO CD DCS “NO PANICO” PER MIA FIGLIA MA NON HA FUNZIONATO, FORSE PERCHE NON VOLEVA, NON AVEVA LA VOLONTA’ DI CAMBIARE ED ERA STATA UNA MIA IDEA?

R.

alla base, ci deve essere il voglio cambiare, il voglio ma non ci riesco, il voglio ma non posso, il voglio ma poi, etc etc ;

ciò detto, ho visto mamme, genitori, parenti, amici che hanno messo di nascosto cd DCS, mentre dormiva persona a cui serviva, con ottimi risultati, esempio di alcolizzati, depressi, drogati che, in prima battuta, pieni di sensi di colpa etc, non volevano aiuto ne’ farsi aiutare perche’ vedevano solo nero nella loro vita; la persona appena ha cambiato atteggiamento grazie alla guida dei cd DCS nel sonno, cambiando canale nella loro mente, lo stesso soggetto che prima rifiutava aiuto, lo stesso ha richiesto aiuto da solo con la sua volontà

 

CHE SIGNIFICA SENTIMENTALISMO?

 R.

il sentimentalismo e’ tutto ciò che senti, hai sentito e sentirai come sensazioni e quando dico che non ti da’ danno per il 95% significa che le emozioni negative del passato non ti disturbano ne’ oggi ne’ domani per il 95% per cui sentirai solo un leggero 5% di solletico ed evita chi invece sostiene con il suo pensiero mai dimostrato scientificamente che se si toglie un problema ne spunta un altro da qualche parte ma se si limita al 95% che succede? Un bel nulla, vero?

Il mio metodo invece sposa la filosofia di Emile Coué, famoso farmacista della seconda meta’ dell’800, che ha scritto “ Il dominio di se’ “ ed afferma che il chiodo arrugginito, il problema, la causa del problema, piano piano viene espulso dalla tavola della mente battendo sopra la testa del chiodo arrugginito, il chiodo nuovo cromato brillante lucente, la suggestione nuova e positiva, il cd di autoipnosi dcs nuovo, ok?

Chiaro?

Se non sono stato chiaro scrivetemi in privato o pubblico…

 

 

A ME NON FUNZIONA, EPPURE ASCOLTO TUTTO.

R.

NON DEVI ascoltare, devi pensare a fare nanna;

non usi il cd DCS correttamente perché segui e ti concentri su parole al posto di dormire e spegnere la tua attenzione e vigilanza, la tua critica, con il sonno

 

L’IPNOSI E’ MAGIA, ESOTERISMO O ALTRO DI POCO CHIARO?

 R.

ribadisco che l’ipnosi DCS come dir si voglia non ha nulla a che vedere con pratiche esoteriche o similari e addirittura non ha nulla a che fare neanche con la meditazione perché la meditazione cerca di raggiungere la luce, ha un obiettivo spirituale quello dell’illuminazione mentre l’ipnosi vera e professionale serve solo per sanare difetti o malattie psicosomatiche, eliminare e risolvere problemi, interessi ed esigenze, che con altri mezzi non vanno via o non si soddisfano.

In più’, esiste una letteratura scientifica mondiale sull’ipnosi di molti medici e psichiatri ipnoterapeuti e ipnoterapeuti che non sono operatori sanitari ma che collaborano con medici e personale sanitario nei vari ospedali in Europa e USA, soprattutto americani, che ne affermano la bontà e l’onesta’ intellettuale di tale medicina alternativa riconosciuta dall’associazione medica mondiale nel 1958 e dalla Chiesa con Papa Pio IX[3]

 

IPNOSI = SONNO?

R.

No, assolutamente no;

l’ipnosi e’ un rilassamento della mente e del corpo dove tramite suggestioni positive ad hoc si cambiano le immagini da negative in positive, su richiesta della persona e non dell’ipnologo;

in altre parole, l’ipnosi e’ uno stato naturale del nostro conscio, che cerca lo stato di trance, le famose onde alfa, della nostra coscienza dove i nostri 5 sensi sono più svegli e all’erta che mai mentre nel sonno si dorme e i nostri sensi dormono e sono off-line, vero?

 

 

COME FACCIO A SCEGLIERE UN IPNOLOGO SERIO E NON INCAPPARE IN CIARLATANI CHE MAGARI SI SPACCIANO PER PROFESSIONISTI DELL’IPNOSI VERA E PROFESSIONALE?

R.

Segui il tuo istinto più che la tua logica ma i parametri su cui, di base, devi fare riferimento, sono i titoli conseguiti dall’ipnologo, le sue esperienze, il tempo in cui esercita, la parcella, le sedute necessarie e determinate, e soprattutto i Fatti, Fatti, Fatti;

aggiungo, se il professionista ammette senza peli sulla lingua che in primis ha usato auotoipnosi e ipnosi su loro stessi, ancora meglio perche’ a me hanno insegnato di comprare l’enciclpoedia da chi la usa e non da chi la vende…;

già dall’intervista, che di solito e’ gratis e poi già dalla prima seduta ti accorgi di miglioramenti per chi e’ un bravo o ottimo

ipnologo e usa metodi soft, efficaci e sicuri E TRASPARENTI!!!

 

 

IPNOSI E’ LAVAGGIO DEL CERVELLO?

R.

No, assolutamente no;

si sono fatti esperimenti con delle droghe come il pentotal ma si lava il cervello tra virgolette per poco tempo e solo per certe cose come dire la verità ma non per manipolare la persona, il soggetto.

Se ci fosse sta possibilità, non credi che ci sarebbero nel mondo gli ipnotisti a governare oppure degli eserciti di ipnotizzati?

Bene, e’ praticamente impossibile perché se la persona non vuole farsi ipnotizzare, l’ipnotizzatore o ipnologo non ci riuscirà mai….

 

 

IPNOSI: POSSO SVELARE I MIEI SEGRETI?

R.

No, assolutamente no, perché’ lei quando e’ in uno stato di ipnosi ascolta tutto, sente tutto, e ha i suoi 5 sensi più svegli che mai e il suo subconscio e’ lì per proteggerla e accetta solo suggestioni che le fanno bene a livello fisico mentale e spirituale ecco perché nei processi non viene usata ipnosi per far confessare presunti colpevoli ma magari viene usata per potenziare la memoria ai testimoni[4], perche’ e’ stato dimostrato che sotto ipnosi si puo’mentire…

 

 

POSSO FARE QUALCOSA DI SBAGLIATO O PUO’ ANDARE STORTO QUALCOSA MENTRE SONO IPNOTIZZATO?

R.

No, tassativamente no!!!

Perché nulla può andare male e non si può fare niente di male e ciò lo testimoniano le migliaia di ipnosi fatte negli esperimenti scientifici e non si sono mai sentiti casi di danni recati a causa dell’ipnosi[5] né nelle aule di tribunali di tutto il mondo né sui giornali o mass media in genere

Se avete dubbi, potete scrivere su internet e documentarvi sulle principali e accreditate riviste scientifiche.

 

CHIUNQUE PUO’ ESSERE IPNOTIZZATO?

R.

Sì, tutti dal primo all’ultimo a patto che la persona lo voglia, lo desideri e collabori con l’ipnologo e con il mio metodo in cd di autoipnosi DCS, anche chi non vuole, basta che un parente gli metta cd DCS mentre dorme e lo tolga prima che si svegli per consentire un cambiamento di condotta che faccia volere al soggetto il miglioramento e soprattutto il cambiamento;

e’ il caso, ad esempio, di tossico-dipendenti dove non vogliono cambiare in meglio perché condizionati dalle varie droghe a ragionare in questi termini

 

 

FISICAMENTE TRAMITE EEG COSA SUCCEDE AL NOSTRO CERVELLO?

R.

le nostre onde cerebrali durante il sonno sono guidate dalle vibrazioni delle suggestioni delle parole ad hoc dell’ipno cd DCS….. alpha, theta e delta sono tutti gli stati alterati di coscienza, ed è a questi stati di alterazione che l’ipnosi funziona per noi anche se l’ipnosi tradizionale e il pensiero comune chiede le onde alfa nel dormiveglia e non nel sonno.

Il mio metodo cerca sia onde alfa ma anche onde delta del sonno profondo come ripeto sempre nei miei ipnocd.

 

 

POSSO USARE IPNOSI PER POTENZIARE LE MIE QUALITA’ NELLA VENDITA, NELLO SPORT, NEL MIO LAVORO, NELLE MIE RELAZIONI PUBBLICHE, NELLA MIA VITA, NEL REALIZZARE TUTTI I MIEI SOGNI?

R.

Sì, 1000 per 1000 ripeto siiiiiiiiiiiiiiì;

l’ipnosi non si usa solo per sanare malattie psicosomatiche ma si usa molto spesso per potenziare le qualità e le facoltà presenti in ogni essere umano che, per vari motivi che vanno dal passato negativo vissuto, emozioni e pensieri e stati d’animo negativi, bloccano le nostre stesse facoltà che possono essere la memoria, la concentrazione, la motivazione, la forza di volontà, la legge dell’attrazione, etc etc;

ecco perché, certe volte, viviamo dei giorni molto ok e molti altri no e non rendiamo come in altre circostanze:

prova ad immaginare un venditore che fattura 100.000 euro in un mese e zero nei restanti 11 mesi, perché?

Esiste la regola 80/20, ok?

Cioè lavori per 20 e raccogli per 80 ma puoi raccogliere il 100% del tuo seminato se solo lo sai fare e capisci come fare, come usare la tua mente guidata dalle parole del cd di auto ipnoterapia!!!

La cosiddetta “autoipnosi” che è sia una tecnica di rilassamento, sia è una tecnica che può essere utilizzata e mirata ad obiettivi specifici quali superare gli esami, vincere certe abitudini come il fumo o migliorare i propri risultati sportivi.

E l’autoipnosi può poi essere anche utile per sviluppare la sensibilità artistica. Essenzialmente l’ipnotista insegna delle tecniche che possono essere poi mirate a seconda degli obiettivi specifici oppure realizza, ogni ipnotista a suo modo, dei cd di autoipnosi che portano l’artista il soggetto a ritrovare la propria creativita’ e ispirazione di un tempo…

 

MI SPIEGA DIFFERENZA FRA YOGA, MEDITAZIONE, TRAINING AUTOGENO E IPNOSI E AUTOIPNOSI   E AUTOIPNOSI DCS CON IPNOCD DCS METODO DR CLAUDIO SARACINO?

R.

Lo yoga è l’ipnosi indiana o ipnosi orientale e bisogna agire anche sul corpo oltre che sulla mente e bisogna trovare il tempo per andare in una palestra yoga;

la meditazione e’ ipnosi a tutti gli effetti perche’ cerca e si realizza nelle onde alfa , nel dormiveglia, nello stato alterato di coscienza, e cerca di raggiungere la luce, la spiritualità, l’ascesi;

il training autogeno e’auto ipnosi e funziona con proponimenti che il soggetto dà a se stesso;

l’ipnosi e’ quando ci si siede accanto ad un ipnologo e si riceve seduta di ipnosi;

autoipnosi in genere, come si insegna in giro, un ipnotista professionale insegna alla persona gesti, parole chiave etc per entrare in ipnosi da soli e suggestionarsi da soli con propria voce tenendo sempre accesa la coscienza;

autoipnosi con ipnocd metodo DCS dr Saracino:

con il mio metodo DCS in cd per cui sempre autoipnosi, il sistema non richiede impegno, concentrazione, perdite di tempo, e meno si pensa alle parole del cd DCS dormendo meglio si avranno i benefici e l’unica condtio sine qua è premere un pulsante di nome start/play/avvio e dormire, per cui il top del top come se si lasciasse la tv o la radio accese di notte per cui che cambia dormire cullato da parole positive come la ninna nanna?

 

IL SUO METODO FA RIFERIMENTO AL METODO INVENTATO DAL DR. MILTON ERICKSON CON SUGGETSIONI INDIRETTE E PERMISSIVE?

R.

No, assolutamente no, il mio metodo è unico e originale e non ha nulla a che fare ne’ con il Milton Model né con tecniche di

piennelle ne’ di altro di conformista come si usa vedere oggi in Italia e nell’occidente.

Il mio metodo nasce dalla storia ed e’ la mamma della mamme, risale ai templi del sonno dell’antica Grecia e dell’antico Egitto;

usa suggestioni dirette e il sonno per parlare al subconscio.

I postulatio della pnl o dell’ipnosi eriksoniana non sono considerati perche’ si parla al subconscio che conosce i non e il contrario dei non per cui se la coscienza conosce il non fare una determinata cosa e se e’ vero, sillogismo aristoteliano, (cioe’ se A e’ uguale a B e B e’ uguale a C allora A e’ uguale a C, vero?) allora anche il subconscio conosce i “non” e sa rispettare le frasi negative, vero?

Inoltre, dal mio umile punto di vista, il mio metodo è molto ma molto più veloce per eliminare un problema mentre il metodo di cui sopra è molto lento e difficile sia nell’apprendimento sia nell’utilizzo, provare per credere.

 

VORREI METTERE CD DCS “ NO PANICO” MA HO PAURA….

R.

Non deve avere paura assolutamente e per aiutarla può mettere ipnocd DCS durante il giorno per prendere dimestichezza e familiarità; si sdrai su un comodo letto o poltrona o sedia e se non ce la fa beh provi a sedersi sul letto e a stare seduta e immagini che ci sia tv accesa o radio o che la persona cara le faccia la ninna nanna oppure il suo personaggio preferito che la tranquillizza oppure pensi ad una cosa bellissima della sua vita;

faccia 3 respiri profondi e lenti e non incroci né braccia né gambe per non ostacolare circolazione di energia e chiuda gli occhi alla terza espirazione magari contando alla rovescia da 600 all’indietro mentalmente 600-599-598-597….

se non ama contare, non conti, se dimentica va bene lo stesso, se vuole riprender conteggio, lo rifaccia con occhi chiusi e mentalmente da dove pensa di aver mollato, mentre ascolta senza concentrarsi sulle mie parole, il cd, la mia voce;

ripeto, se dimentica conteggio riprenda da dove pensa di aver lasciato senza ossessioni, se invece non vuole più contare va bene lo stesso….

Una volta che ha capito che non c’è nulla di male, lo mettera’ anche di notte in repet all, in autoreverse e la tua mente farà il Miracolo della tua stessa mente per te e i tuoi cari!!!

 

 

COSA MI PUO’ DARE IPNOSI DCS VERA E PROFESSIONALE NELLO SPORT, NELLA VITA, NEL LAVORO, NEL RAPPORTO DI COPPIA?

R.

ti può potenziare tutte le tue capacita’ che sono in letargo nella tua mente a causa del passato negativo, a causa di sentimenti negativi, di pensieri negativi, di stati d’animo negativi;

e’ chiaro che di base bisogna avere delle basi per essere un fuoriclasse, delle basi solide ma al 99% dei casi tutti abbiamo tali facolta’ latenti, ergo…

 

 

LA MIA PERSONALITA’ CAMBIA? RISCHIO DI NON RITROVARE, DOPO LE IPNOSI DCS, LA MIA PERSONALITA’?

R.

Nooooooooo, di certo, ci mancherebbe altro; lei quando ascolta la tv o un insegnante o ascolta un amico o un genitore cambia personalità?

No, vero?

Beh, anche con l’ipnosi DCS se la fa con un ipnologo serio non potrà mai cambiare la sua personalità perché l’ipnologo deve attenersi a ciò che lei gli ordinerà per cui se non ama più avere un panico o una fobia sarà la stessa persona solo senza quel difetto che magari la faceva ingrassare o essere asociale o nervoso o irascibile o le impediva di avere successo, salute, felicita’ e ricchezza materiale e spirituale, ok?

In più, con cd di autoipnosi DCS metodo dr Saracino, e’ lei che sceglie quali immagini negative eliminare dalla sua mente e rimpiazzarle con le immagini positive e non viceversa perche’ cd di autoipnosi DCS guidano la mente a scegliere le cose che fanno bene e non male…

 

HO MESSO IL SUO CD DCS DI EGO/ENTUSIASMO MA IL TONO DI VOCE MI DA’ FASTIDIO PERCHE’ LO SENTO FORTE E NON MI FA DORMIRE…

R.

Caro mio, il fatto che tu senti e segui il tono, le parole e l’ipnocd DCS e’ tutto l’opposto di ciò che devi fare;

devi seguire alla lettere le mie istruzioni e pensare a dormire;

il consiglio che ti do’ ora e’ abbassa a 1-2 il volume che deve essere moolto basso, non mi stancherò mai di ripeterlo, deve essere moootlo ma mooolto basso, un filo, come se qualcuno sussurrasse al tuo orecchio una dolce ninna nanna mentre te dormi in pace e tranquillità.

Sono sicuro che prima mettevi radio o tv ma e ti addormentavi pur con mille voci con mille suoni e rumori, vero?

La differenza sai dove sta?

Che nei miei cd di autoipnosi DCS, non devi ascoltare e seguire e concentrarti sulle parole o sulla musica perché e’ una guida al tuo subconscio e non alla tua coscienza e non e’ una canzone o una trasmissione anche se…. Persevera e la tua vita migliorerà al 100% e non ci crederai neanche per quanto sarà bello….

 

SONO UNA DONNA SUI 40 ANNI DI ETA’. SENTO ANZI MI SCUSI METTO LA SUA VOCE I SUOI CD DCS TUTTE LE NOTTI DA CIRCA 20 GIORNI E MI SENTO SENZA DEPRESSIONE, SENZA STRESS NE’ ANSIA E SONO SPARITI ANCHE GLI ACCIACCHI DI 2 ANNI FA ALLA MIA SCHIENA, SONO SPARITI I MEI DOLORI E LA RINGRAZIO. CHIEDO SE SI RISCHIA DI DIVENTARE DIPENDENTI DAI SUOI CD DCS….

R.

Carissima, le faccio una domanda: “ lei dipende dai farmaci, sì o no?

Che significa dipendenza?

Io le posso dire, da mie esperienze dirette e indirette, ben vengano le dipendenze eventuali e le suggestioni positive che vanno migliorando la mia vita mentale e fisica piuttosto che essere pieno di infelicità, dolori malattie psicosomatiche, vero?

Lei si sente una dipendente della tv spazzatura?

Si sente vittima di questo sistema?

Cio’ che posso dire sul mio metodo DCS e’ che nessuno diventa dipendente perche’ dopo un certo numero di settimane di gutta cavat lapidem e tale tempo e’ soggettivo perche’ una volta che la sua mente ha debellato cio’ che l’affliggeva mai piu’ mai piu’ il trauma tornera’ a galla, ok?

Vada tranquilla e si goda la vita in eterno. Con affetto e stima dr Claudio Saracino

 

Aspetti legali di ipnosi 

In Italia l’utilizzo delle tecniche introspettive, tra queste l’ipnosi, sono sempre piu’ riconosciute come un aiuto molto benefico per la vita moderna, ed anche le leggi stanno diventando sempre piu’ permissive verso l’ipnosi professionale indipendente.
Quella dell’ipnologo (hypnotherapist) e’ una figura professionale emergente del XXI secolo.
Il 2004 e’ stato l’anno di una vera e propria rivoluzione legislativa mondiale a favore dell’ipnosi (e soprattutto a favore del consumatore, che per l’ipnosi ha diritto sia di usufruire di ipnotisti esperti).
Negli Stati Uniti molti ipnologi fanno liberamente ipnosi (la professione indipendente di ipnologo esiste ed e’ riconosciuta in USA fin dal 1979 ed e’ molto evoluta, ed, inoltre, c’e’ da dire che anche in Europa abbiamo diversi esempi di liberta’ e progresso: infatti in Francia e in Inghilterra, chiunque puo’ esercitare liberamente l’ipnosi).
Negli Stati Uniti l’American Medical Association, ovvero l’Ordine dei Medici americani, ha deciso che, a cominciare dall’1 gennaio 2004, anche gli ipnologi non terapeuti (non-licensed) possono operare nella Sanita’ (proprio a tale scopo l’AMA ha introdotto una nuova terminologia dei codici di procedura CPT – Current Procedural Terminology).
L’11 Febbraio 2004 è stata finalmente approvata, la Direttiva Europea COM (2002)119, relativa al riconoscimento reciproco delle qualifiche professionali tra i paesi membri, e, quindi oramai anche l’Italia dovrebbe riconoscere le attivita’ professionali esistenti all’estero, come l’ipnosi. A tal proposito, nel Giugno 2004 l’Ufficio Legale Europeo, sul sito dell’unione europea, rintracciabile nella sezione per i diritti dei cittadini (Europe Direct, servizio di orientamento per i cittadini), ha testualmente affermato che : “se la professione di cui si tratta non e’ regolamentata nello Stato di accoglienza, allora non e’ necessario richiedere il riconoscimento delle qualifiche; e’ possibile cominciare a svolgere tale professione in questo Stato alle stesse condizioni che si applicano ai cittadini nazionali e con gli stessi diritti e gli stessi obblighi”.
In data 5 gennaio 2005 nuovamente l’ufficio legale europeo ha testualmente affermato che : “la professione di l’ipnologo non e’ regolamentata in Italia, ovvero per esercitarla non e’ richiesto il conseguimento di un diploma particolare ne’ e’ obbligatorio far parte di un ordine professionale.
Gli esperti giuridici del servizio europeo di orientamento del cittadino, in data 25 aprile 2006 hanno ribadito che: “il principio di base dell’Unione europea stabilisce che chi e’ qualificato ad esercitare una professione nel paese di provenienza puo’ esercitarla in qualsiasi altro paese dell’Unione. Per quelle attivita’ esercitabili solamente dai titolari di diplomi, titoli, certificati o qualifiche particolari definiti dal paese ospitante (denominate professioni regolamentate) e’ stata prevista a livello europeo una regolamentazione (mediante un ‘Sistema Generale’ di riconoscimento istituito con la Direttiva 89/48/CEE volta ad agevolare il riconoscimento dei diplomi e delle qualifiche professionali: in tal modo i cittadini vengono autorizzati allo svolgimento di una professione specifica nel paese ospitante (in questo caso Italia).
Qualora invece la professione in questione non sia regolamentata nello Stato membro ospitante, non e’ necessario richiedere il riconoscimento delle qualifiche professionali: in questo caso e’ possibile iniziare ad esercitare la professione nello Stato membro ospitante alle stesse condizioni che si applicano ai cittadini dello stesso; in alcuni casi dovra’ tuttavia essere presentato un certificato che attesti l’esercizio della professione per almeno due anni nel corso degli ultimi dieci anni. Per quanto riguarda la professione di ipnologo in Italia, essa non risulta essere regolamentata”.
Purtroppo, quindi, l’Italia e’ veramente ancora nel buio piu’ cieco possibile. Fortunatamente, come già detto, il 2004 e’ stato l’anno della ‘rivoluzione’, e finalmente, dal 2005 grazie a questa direttiva europea, ad esempio un ipnologo con certificazione o accreditamento inglese, potra’ fare cio’ che sa fare meglio, cioe’ esercitare la sua nobile professione anche in Italia.
In questo modo l’intera societa’ godra’ dei benefici derivanti dalla caduta definitiva di quelle restrizioni che certe lobby hanno tenuto in piedi finora, soprattutto in Italia (ma anche altrove). Infatti non esiste alcun motivo eticamente giustificabile per ostacolare o persino impedire il libero accesso del pubblico a un servizio cosi’ utile e innocuo come l’ipnotismo professionale svolto da operatori specializzati non-medici e non-psicologi. Ad esempio in Inghilterra l’ipnosi professionale e’ libera, diffusa, e molto evoluta (a tutto vantaggio del consumatore), mentre qui in Italia siamo in una barbarica preistoria (a tutto vantaggio delle lobby).
Seconda la letteratura scientifica l’ipnologo non è un medico, né uno psicologo, né uno psicoterapeuta. Non fa diagnosi. Non fa terapie. L’ipnosi non è una terapia né un suo sostituto, bensì un ottimo supporto complementare riconosciuto.
L’ ipnosi è un funzionamento naturale del sistema nervoso che attiva certe capacità di auto-guarigione.
Con l’ipnosi tutti i benefici sono generati dal cliente, l’ipnologo può solo stimolare tale attività e basta. L’ipnosi è assolutamente innocua, è altamente benefica, ed è interamente sotto il controllo del cliente. L’ipnosi non è una cura. E’ un apprendimento.
L’ipnologo professionista semplicemente insegna l’ipnosi e l’autoipnosi per scopi benefici e di guarigione, collaborando con il cliente secondo un piano di lavoro concordato insieme per raggiungere l’obiettivo. Quando il cliente mette in risalto o evidenzia dei sintomi clinici, questi inizialmente devono sempre essere valutati da un medico. Soltanto dopo un tale esame l’ipnologo può usare l’ipnosi, essendo questa un complemento paramedico ma non una terapia ne’ un suo sostituto.
Tramite il consenso informato si deve spiegare all’assistito la configurazione del rapporto professionale che si basa esclusivamente sulla relazione interpersonale e sull’utilizzo delle tecniche ipnotiche e di counseling. Durante gli incontri non saranno effettuate cure mediche, né psicologiche né diagnosi o ristrutturazioni della personalità. Nel caso si rilevasse la necessità di un intervento più specifico il cliente verrà indirizzato verso figure professionali adeguate.
L’ approvazione della Direttiva Europea COM (2002) 119 (relativa alle qualifiche professionali e loro validità nella UE) ha permesso di poter svolgere la professione in ogni paese comunitario.
Per lavorare legalmente in Italia l’ipnologo deve rispettare le leggi italiane, e inoltre ha bisogno di essere iscritto negli elenchi professionali inglesi della APHP (o altri equipollenti), in modo da garantire quegli obblighi etici e deontologici che rendono la professione regolamentata e possibilmente immunizzata contro i ciarlatani. Solo a queste condizioni di sicurezza per il consumatore si puo’ applicare il principio legislativo europeo di base per il quale chi e’ qualificato ad esercitare una professione nel paese di provenienza puo’ esercitarla in qualsiasi altro paese dell’Unione Europea (ad esempio l’Italia).